SABATO, 26 SETTEMBRE ALLE ORE 10,30 PRESSO I LOCALI DELLA BIBLIOTECA DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO BERS. URSO DI FAVARA AVRA' LUOGO L'INIZIATIVA "INCONTRO CON L'AUTORE".

GLI STUDENTI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO INCONTRERANNO IL POETA FAVARESE SALVATORE MOSSUTO.

Sabato, 26 settembre 2015, alle ore 10,30 nei locali della Biblioteca dell’istituto comprensivo “Bers. Urso” di Favara prende il via l’iniziativa culturale “ Incontro con l’autore” . L’iniziativa Incontro con l’autore si inserisce all’interno del Progetto Biblioteca Aperta, voluto dal dirigente scolastico, prof.ssa Brigida Lombardi e curato dalla prof.ssa Silvia Nicoletta Tesè in collaborazione con il centro culturale “Guttuso”. Lo scopo generale del Progetto è  avvicinare i ragazzi e le ragazze alla lettura, e valorizzare il patrimonio librario presente nella scuola.

I ragazzi della scuola secondaria di primo grado incontreranno il poeta favarese Salvatore Mossuto che leggerà ai ragazzi alcune sue poesie in lingua dialettale.

 L’incontro con un autore del nostro territorio ( Salvatore Mossuto è nato e vive a Favara), consente di rendere familiare l’oggetto libro, scoprendo chi l’ha realizzato,  scoprendo la storia nella storia attraverso la conoscenza dell’autore, una persona comune, non diversa dagli insegnanti, o da se stessi. Nello stesso tempo offre agli allievi  motivazioni nuove ad una lettura, spontanea e divertente  che permette di scoprire mondi, modi di vivere e di pensare diversi e anche di riflettere su se stessi e sulle proprie opinioni. In un’epoca in cui si assiste, purtroppo,alla crescente perdita di valore del libro e al disinteresse diffuso  dei ragazzi verso la lettura, la scuola rappresenta il luogo privilegiato e speciale per promuovere itinerari e strategie atti a suscitare curiosità e amore per il libro,a far emergere il bisogno e il piacere della lettura. Questa attività rappresenta per gli alunni un’esperienza umana e culturale unica,  un’occasione per coltivare la mente e le emozioni, un laboratorio sempre attivo per l’educazione alla riflessione e all’apprendimento. La lettura aiuta a crescere, arricchisce, appassiona, alimenta la fantasia e la creatività perché ha il potere di farci entrare nella narrazione e riscriverla a nostro piacimento, liberamente.

L’incontro con l’autore deve essere un momento prezioso, preparato durante l’anno scolastico attraverso una serie di letture per:

• motivare i bambini e ragazzi, incuriosirli, stimolarli al piacere di leggere e incontrare chi della scrittura ha fatto la sua professione.

• avvicinare i ragazzi alla narrativa pensata per la loro età, tramite un percorso di conoscenza dell’autore e delle sue opere;

• far diventare anche i bambini e i ragazzi protagonisti dell’incontro riservandosi un piccolo spazio dedicato alle loro produzioni: poesie, canzoni, disegni,…

• coinvolgere genitori e insegnanti nelle problematiche della letteratura per questa fascia d’età.

Consapevoli del fatto che la lettura aiuta a crescere, arricchisce, appassiona, alimenta la fantasia e la creatività perché ha il potere di farci entrare nella narrazione e riscriverla a nostro piacimento, liberamente.

 

Prof.ssa Silvia Nicoletta Tesè

 

 

 

Go to top